Cookie

Corso di ITALIANO per Stranieri

Corso di ITALIANO per Stranieri

A.S. 2021/2022

CORSO DI ITALIANO PER GLI STRANIERI

- Il corso vuole porre le basi linguistico-comunicative indispensabili per l’autopromozione  (migliorare le abilità cognitive e di apprendimento utili alla realizzazione di sé nel contesto socio-culturale in cui ci si trova ad agire), la socializzazione (usare la lingua come principale strumento di interazione) e per la culturizzazione (descrivere modelli e valori propri del Paese di provenienza in un’ottica di comparazione con quelli della comunità di arrivo).

- I contenuti e le attività presentate si uniformano ai parametri elaborati dal Consiglio d’Europa per i livelli di competenza linguistico-comunicativa A1 (livello di contatto) e A2 (livello di sopravvivenza) del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

OBIETTIVI DEL CORSO

- Sviluppo di competenze generali: utilizzo della lingua per fare nuove esperienze, conoscere nuove persone e diversi sistemi culturali.

- Sviluppo di competenze linguistico-comunicative (linguistiche, sociolinguistiche, metalinguistiche e pragmatiche) utili a presentarsi, comunicare la propria età e la propria provenienza; manifestare gusti ed emozioni; descrivere il proprio stato fisico; stabilire, mantenere e concludere un rapporto di interazione; descrivere genericamente cose, oggetti e azioni; riflettere sulla lingua studiata; svolgere compiti relativi ad alcune esigenze primarie riguardanti la sfera individuale, il rapporto col territorio, il lavoro e gli acquisti.

- Sviluppo di strategie cognitive spendibili in una realtà extradidattica non guidata.

STRUTTURAZIONE DEL CORSO

Il corso è suddiviso in 30 unità didattiche, in cui sono presenti approfondimenti riguardanti la fonetica, il lessico, le strutture morfo-sintattiche e gli esercizi di potenziamento.

I contenuti delle unità sono presentati attraverso situazioni comunicative strutturate secondo una precisa scala di difficoltà, dai contesti vicini alla vita familiare e quotidiana a quelli legati agli ambiti professionali.

Le attività sono collegate alla vita reale e richiedono l’impiego delle quattro abilità linguistiche di base: comprendere, parlare, leggere, scrivere. Ogni unità utilizza testi, immagini, fotografie, documenti autentici e sussidi audiovisivi.

Per facilitare il processo di apprendimento, si adotta l’inglese come lingua veicolare nelle istruzioni e nelle consegne.

Se volete conoscere come sono organizzate o sapere, scriveteci!!

 

Condividi

Carrello